Articoli Recenti

  • Luigi Di Maio e l’Operazione San Gennaro

    Riprendo l’articolo di Paolo Armelli pubblicato ieri su wired.it,  un’analisi puntuale sui “non fenomeni” della politica italiana. Ieri la notizia politica del giorno, direte voi, è stata la nomination di altri sette candidati alle primarie del Movimento 5 Stelle per la carica di… Read More ›

    Annunci
  • Solcare i mari della comunicazione

    Mollare gli ormeggi e solcare i mari della comunicazione è sempre un’impresa. Una distesa virtuale, ma non solo, che si perde nell’infinito. Una distesa liquida, e per questo in continuo mutamento: il navigatore sa da dove parte, ma non sa… Read More ›

  • Pd: sinistra neolaburista che saccheggia politiche di destra

    La “vera” sinistra è davvero poco attrezzata per affrontare le problematiche fondamentali del nostro tempo – come sostenne anni fa anche Christopher Lasch – mentre le uniche formazioni oggi capaci di farlo sono: una sinistra neolaburista che saccheggia politiche di… Read More ›

  • Merry Christmas by Obama Care

  • Per Formigoni è “solo” corruzione, meglio attaccare la Raggi

    Natale è appena passato,  il Natale del tormentone consumistico che deve illudere i consumatori impoveriti e quello “nero” di Berlino che ci coinvolge anche come connazionali di una delle vittime e teatro dell’epilogo. E’ scontato che in tutte le scalette… Read More ›

  • Coromoro, l’integrazione parte dalla musica

    I primi rifugiati nelle Valli di Lanzo, in provincia di Torino, arrivano nella primavera 2014. Sono accolti con diffidenza dalla popolazione locale che vede i “moru” girare per le vie dei paesi in ciabatte nonostante il freddo.  “Siamo stati tra… Read More ›

  • Mps “statalizzato”, ma il management non cambia

    L’intervento dello Stato chiude un capitolo abbastanza vergognosodella storia del MontePaschi ma non è risolutivo perché restano sul tappeto, irrisolti, tutti i nodi che hanno portato la terza banca italiana a un passo dal bail-in. La bocciatura del mercato è… Read More ›

  • Un mondo migliore

    Le elezioni presidenziali negli Stati Uniti, vinte da Donald Trump, hanno generato un dibattito attorno alle domande: “I social network ci fanno vivere in bolle mediatiche frequentate solo da chi ha idee simili alle nostre?” e “Queste bolle alterano la… Read More ›